Cibi dal mondo da assaggiare almeno una volta nella vita.

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

 

Per me un viaggio si può chiamare tale solo se comprende una serie di elementi. Tra questi, sicuramente, c’è il cibo locale.

Considero il modo di mangiare di una popolazione parte integrante della cultura, e siccome mi piace scoprire il più possibile di un luogo visitato…amo deliziarmi del cibo indigeno!

Qui di seguito troverete un elenco di cibi che ho avuto la fortuna di assaggiare e che consiglio di provare almeno una volta nella vita!

 

Pottery Kebab – Goreme (Turchia)

 

Il Pottery kebab è tipico della regione della Cappadocia e, pur trovandosi anche in altre zone della Turchia, l’originale viene preparato solo in questa zona.

Si tratta di una brocca di argilla che, per poter gustare l’interno, deve essere aperta da mani esperte con un coltello ed un martello.

 

Pottery kebab

 

All’interno, la pietanza è composta da carne (si sceglie tra agnello, pollo o vitello) e verdure varie come carote, sedano e patate, il tutto mischiato con salsa di pomodoro.

Di per sè, il piatto è semplice, ma è la cottura particolare a renderlo unico. Viene infatti cotto a fuoco vivo dentro il vaso di terracotta che viene coperto, solo per la cottura, da pane arabo (che poi viene buttato).

Viene portato al tavolo ancora bollente e l’esperto cameriere, si occuperà di aprirlo davanti a voi.

Il contenuto è ustionante, pertanto sarà da mangiare con cautela ma…non vi dimenticherete di una delizia simile!

 

Hummus – Abu Ghosh (Israele)

 

A 13 km da Gerusalemme sorge la cittadina di Abu Ghosh, famosa per ospitare alcuni dei migliori ristoranti di hummus del Paese.

Noi siamo stati da Abu Shukhri, ristorante a conduzione familiare dove abbiamo potuto assaggiare un hummus delizioso!

Il locale è bruttino, anche l’igiene lascia a desiderare. Ma nonostante questo è sempre pieno di gente, locali e non.

 

Abu Shukhri

 

 

L’hummus è un piatto tipico della zona mediorientale, il cui ingrediente principale sono i ceci. Viene servito caldo con l’aggiunta di olio di oliva o erbe aromatiche.

Una volta iniziato a mangiare…è difficile fermarsi!

 

Bife de Lomo Asado – Argentina

 

L’Argentina, si sa, è famosa per la carne alla griglia.

Se poi si ha la fortuna di gustarla in una estancia (fattoria) sperduta nella Pampa dove non arriva neanche la corrente elettrica, è ancora più buona.

Il bife de lomo è un taglio di carne come il nostro filetto, alto 3/4 cm, cotto a discrezione sulla griglia.

 

Asado

 

Ci è stato poi servito, insieme ad altre prelibatezze, su una pietra rovente.

La carne argentina è così buona perchè i capi di bestiame corrono per grandi distese di terra e mangiano sano per tutto il corso della loro vita. E noi abbiamo fatto onore al sacrificio dell’animale!

 

I Dolci Francesi

 

Se mi immagino il paradiso, sicuramente è pieno di dolci francesi.

Non sono semplicemente dolci, sono arte.

I dolci francesi hanno la caratteristica di essere elaborati ma al contempo equilibrati. O meglio, raramente i gusti si sovrastano.

Ce ne sono di tutti i tipi, al cucchiaio o tranci di torte, al limone o al cioccolato, con frutta esotica o creme locali. Insomma, anche i gusti più difficili troveranno soddisfazione.

 

Dolci francesi

 

In Francia, i dolci sono un vero e proprio culto. Infatti, oltre che nelle pasticcerie, si possono trovare dolci di tutto rispetto anche nei supermercati. E anche se sono meno ricercati, sono comunque buonissimi!

Vi consiglio anche, oltre ai dolci, di assaggiare i magnifici croissant pur beurre  per una colazione leggera: cornetti che colano burro solo a vederli!

 

Succhi di frutta – Brasile

 

Sarà il sole. Sarà il caldo.

Fattostà che i succhi di frutta che vengono preparati sul momento dalle Mami in strada sono di una bontà indescrivibile!

Mango, papaya, banane e ogni tipo di frutta esotica viene spremuta e frullata per essere gustata sul momento.

 

Frutta esotica

 

Purtroppo, anche se si acquista la stessa frutta qui da noi e si fa il succo in casa non è la stessa cosa. Provare per credere!

 

Ribs – Montana & Wyoming (USA)

 

Vale un pò il discorso fatto per l’Argentina. Sarà che gli animali corrono liberi per ettari ed ettari di terra. Ma la carne nel vecchio west statunitense è eccezionale.

Non andate nelle centinaia di steak house che vi vengono proposti dai cartelloni pubblicitari sulle highway, ma dirigetevi fuori dai percorsi turistici nei ristorantini a conduzione familiare.

 

 

Lì scoprirete che, ordinando una costoletta, vi porteranno insieme un intero pranzo (zuppa, verdura, patate al forno o chips).

Il gusto della carne è veramente molto buono. Parola di una persona che non ama moltissimo la carne. Fate voi!

 

Dopo questa carrellata di cibi dal mondo, mi sento in dovere di specificare un dettaglio: per quanto ami moltissimo assaggiare gusti nuovi e particolari, ho una convinzione che non mi toglierò mai:

LA CUCINA ITALIANA E’ LA MIGLIORE DEL MONDO.

Ma va mangiata solo in Italia!!!!

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

 

Share on Facebook0Share on Google+0Tweet about this on Twitter0Pin on Pinterest0

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *